Gio14122017

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home ARCHIVIO FIMMG NAZIONALE MANOVRA: Medici di Fimmg, bene la tassa sul fumo, libererà risorse

MANOVRA: Medici di Fimmg, bene la tassa sul fumo, libererà risorse

 mediciospedale"L'emendamento alla legge di bilancio proposto da Emilia De Biasi, presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato, volto a liberare risorse per i fondi sanitari regionali, anche per i rinnovi dei contratti, non può che trovarci d'accordo". Lo dichiara Silvestro Scotti, Segretario Nazionale della FIMMG.
"Il fatto poi che la proposta abbia raccolto il consenso di tutti i componenti della commissione e del Ministro Lorenzin ci fa ben sperare in un esito positivo" prosegue Scotti. "Come medici, in particolare come medici di famiglia, abbiamo sempre promosso e sostenuto le campagne di prevenzione per ridurre il consumo di tabacco nella popolazione, salutiamo quindi con favore tutte le iniziative finalizzate alla disassuefazione dal fumo".
"Il rinnovo dei contratti e in particolare della Convenzione della Medicina Generale, attualmente in discussione con i rappresentanti delle Regioni - ribadisce il Segretario della FIMMG - non rappresenta un mero ristoro economico per la categoria, ma un sostegno alle nuove sfide che vedono in prima linea la Medicina generale a favore della sostenibilità del SSN: la prevenzione, con particolare riguardo all'area delle vaccinazioni, i nuovi modelli di gestione della cronicità e un forte intervento per la formazione e l'inserimento di nuovi medici, soprattutto giovani, nella professione in un momento di grave carenza di quest'area professionale".