Lun17122018

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home Archivio Video AGGRESSIONI AI MEDICI: La situazione di chi opera ogni sera nelle sedi periferiche intervista a Caterina Rotunno di “Medici nella Notte”

Archivio Video

AGGRESSIONI AI MEDICI: La situazione di chi opera ogni sera nelle sedi periferiche intervista a Caterina Rotunno di “Medici nella Notte”

 medicinotte copyQualche giono fa' a Barletta è stato arrestato un molestatore seriale che ogni notte perpetrava aggressioni sessuali nelle sedi di guardia , gli inquirenti sono giunti all'arresto grazie alle denunce grazie al mintoraggio effettuato da un gruppo di dottoresse che, attraverso w.app si sono messe in rete, ed hanno impedito che il matto continuasse nelle sue molestie Caterina Rotunno è sta l'organizzatrice di tale rete ed è attualmente gestore di un gruppo FB "Medici nella Notte" che raccoglie sotto il simbolo di un gufo con il camice tutti i medici che di guardia prestano la loro opera dopo il tramonto. Ma cosa si puo' fare per evitare cio' sono sufficienti le attuali regole ?? la stessa Caterina Rotunno lo racconta in una intervista durante la trasmissione di Fimmglazio TV "La nostra sanita'"