Lun22012018

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home IN EVIDENZA MENU: IN EVIDENZA (speciali) Progetto prioritarie RECUP

Progetto prioritarie RECUP

 Descrizione PROGETTO PRENOTAZIONI PRESTAZIONI SPECIALISTICHE

La struttura del progetto

COS'E'
Dal 1 ottobre 2004 è attivo il sistema di prenotazione telefonica riservato ai medici di famiglia e ai pediatri di libera scelta. Tale servizio rientra nel contesto dell'ultimo accordo regionale firmato tra la Fimmg e la Regione Lazio. Il sistema prevede la possibilità per i medici di famiglia di prenotare telefonicamente attraverso una linea dedicata prestazioni ritenute PRIORITARIE. Questo tipo di priorita' e' una opportunita' in favore di quel paziente che abbisogna di una prestazione in tempi ravvicinati seppure non urgenti, per esempio una EGDS in presenza di sintomi clinici rilevanti, una visita neurologica in corso di alterazioni del sensorio, una flebotrombosi. Situazioni quindi che non riguardano le urgenze ma che comunque richiedono una diagnosi di certezza in breve tempo a salvaguardia del paziente.Fermo restando che L'urgenza deve essere assolta in modo differente.

COME SI ATTIVA
Ogni medico ha ricevuto una lettera con una tesseria ed un pin code Telefonando al numero verde riservato e dando il codice si attiva la scheda che è strettamente personale e che permetterà di effettuare la prenotazione.Che sarà espletata dall'operatore ricercando in tutto il territorio di Roma la prestazione prioritaria a piu breve tempo.

COME SI ATTIVA
Ogni medico ha ricevuto una lettera con una tesseria ed un pin code Telefonando al numero verde riservato e dando il codice si attiva la scheda che è strettamente personale e che permetterà di effettuare la prenotazione.Che sarà espletata dall'operatore ricercando in tutto il territorio di Roma la prestazione prioritaria a piu breve tempo.

QUALI PRESTAZIONI
In allegato alla lettera c'è uno schema di massima riportante prestazioni prioritarie Al fondo di tale lettera è presente un refuso dovuto ad un errore di incolonnamento. nel senso che alla voce ortopedia alla voce Eco ginocchia si intende per Meniscopatia e sospetta lesione legamenti e non, ovviamente, per Ernia discale come appare nell'allegato per un refuso di stampa.


L'ELENCO DELLE PRESTAZIONI EROGABILI