Mar15102019

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home Evidenza FIRENZE : due Fratelli morti in un hotel avevano assunto ossicodone, indagato il farmacista che ha venduto il farmaco senza ricetta

FIRENZE : due Fratelli morti in un hotel avevano assunto ossicodone, indagato il farmacista che ha venduto il farmaco senza ricetta

 farmaci thumb other250 250Dries e Robbe De Ceuster, due fratelli di 27 e 20 anni, potrebbero essere stati uccisi da un mix di birra e pasticche di ossicodone farmaco oppiaceo che un farmacista ha dispensato senza ricetta emdica. E' stato il padre a trovare morti i due ragazzi e gli inquirenti hanno trovato due scaole del potente farmaco di cui una quasi vuota. quanto appreso, il farmacista, un giovane che avrebbe finito da poco gli studi, sabato scorso avrebbe venduto senza ricetta, a uno dei due fratelli, due confezioni di dell'analgesico su richesta di uno dei due che ha iniostito sostenendo di assumere gia la medicina per un intervento al braccio. Le due confezioni di farmaco, da 28 pasticche ciascuna, sono state trovate nella stanza, accanto a bevande alcoliche. Una sarebbe stata completamente vuota, l'altra vuota per la meta' un totale di 42 pasticch eprese . Il farmacista sarebbe indagato per omicidio colposo. Saranno gli esami tossicologici, tuttavia, a stabilire se, come ipotizzano al momento gli investigatori, i due fratelli siano deceduti a causa del mix di alcol e farmaci.