Ven27112020

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home Evidenza SPESE MEDICHE : Salta l'emendamento nel milleproroghe per il rinvio dell'obbligo della tracciabilta'.

SPESE MEDICHE : Salta l'emendamento nel milleproroghe per il rinvio dell'obbligo della tracciabilta'.

 pos thumb250 250Salta dal Decreto mille proroghe l'emendamento che avrebbe rinviato di qualche mese dell'obbligo di effettuare pagamenti digitali per le spese che danno diritto alla detrazione del 19%, in primo luogo quelle sanitarie, come le visite le specialistiche. Un provvedimento annunciato che aveva fatto orientare i comportamenti di molti contribuenti. L'emendamento governativo, atteso in commissione Finanze e Bilancio, non è stato presentato. Chi in questi giorni, tranquillizzato dalla notizia ha fatto spese sanitarie in contante invece che con mezzi tracciabili (carte di credito, bancomat o assegni) rischia di perdere la detrazione. L'approvazione di tale rinvio avrebbe comportato il venir meno di una parte del gettito previsto dalla legge di Bilancio col bisogno di una copertura.