Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

CORONAVIRUS: Ministero della Salute obbligo di permanenza domiciliare per chi rientra dalla Cina

 mediciospedale2 thumb other250 250Il Ministero della Salute con comunicazione del 21/2/2020 n 87 ha fornito linee guida sull'isolamento domiciliare per i soggetti di rientro dalla Cina.
Tutti coloro che negli ultimi quattordici giorni, abbiano fatto ingresso in Italia dopo aver soggiornato nelle aree della Cina interessate dall'epidemia, come identificate dall'Organizzazione Mondiale della Sanità dovranno essere posti in isolamento domiciliare per i periodo di 14 giorni e vige l'obbligo di comunicare al Dipartimento di prevenzione dell'azienda sanitaria territorialmente competente di aver soggiornato nelle aree suddette. Il mancato rispetto delle misure previste costituirà una violazione dell'Ordinanza.
 
IL TESTO DELL'ORDINANZA
 
IL TESTO IN GAZZETTA

<< Indietro