Lun19042021

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg Farmaci CORONAVIRUS: L'AIFA dice si all'utilizzo degli anticorpi monoclonali oggi riunione con le ditte per stabilire i limiti di utilizzo

CORONAVIRUS: L'AIFA dice si all'utilizzo degli anticorpi monoclonali oggi riunione con le ditte per stabilire i limiti di utilizzo

 aifa-logoSi dell'AIFA all'utilizzo degli anticorpi monoclonali. L'Alfa autorizzerebbe l'uso in emergenza avvalendosi della legge 2019/2006 già utilizzata nel 2015 per quella, molto meno grave, dell'Ebola. Gli anticorpi sarebbero così subito disponibili. Si somministreranno in un'unica soluzione entro le 72 ore dall'inizio della malattia e ridurrebbero dell' 83% i ricoveri ospedalieri sintomi tramite una flebo da 70 mg Per quanto riguarda i costi il governo avrebbe individuato un fondo per questi farmaci e quindi si dovrebbe avere la disponibilità per il trattamento per diverse decine di migliaia di pazienti, ma il maggior risparmio è in termini di ospedalizzazione se un fiala di monoclonale costa circa 2000 euro, un ricovero in terapia intensiva ne costa 1000 al giorno