Sab20012018

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg News Italia VACCINI: SALVINI, no all'obbligo siamo l'unico paese al mondo che lo fa

VACCINI: SALVINI, no all'obbligo siamo l'unico paese al mondo che lo fa

 salviniRoma (AdnKronos) - «Sono favore dei vaccini ma di una scelta responsabile. I vaccini sono utili, servono, ma siamo l'unico paese al mondo che ne ha adottati dieci obbligatoriamente. L'Italia, fino all'anno scorso, non mi sembra fosse in preda alle pestilenze. Il Veneto, ad esempio, che non aveva alcun obbligo vaccinale, era una delle regioni italiane con la copertura più completa». Lo ha affermato il segretario della Lega Matteo Salvini, ospite di «Circo Massimo» su Radio Capital. «Ripeto, sono utili, ma c'è un dibattito scientifico aperto perché ci sono anche delle contro indicazioni, se almeno lo stato mi passasse gratuitamente delle analisi pre vaccinale, lo dico da genitore, sarei più rassicurato. Insomma passare da 4 a 10 vaccini e nemmeno in modo graduale. Anche bere un bicchiere di vino fa bene, ma se di vino te ne bevi due fiaschi, voglio vedere come ti senti, è un bel problema». «C'è un dibattito aperto, ben al di sopra di Salvini e Renzi. Il mondo scientifico e medico non è unanimemente d'accordo e dice 'non così tanti e non così in frettà. Che facciamo? Ci affidiamo a quel venditore di pentole di Renzi?», ha domandato in conclusione.