Gio18102018

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg News Italia TITOLO V : Lorenzin,un grandissimo errore e ancora ne paghiamo le conseguenze

News Italia

TITOLO V : Lorenzin,un grandissimo errore e ancora ne paghiamo le conseguenze

 ospedale thumb medium250 250"un nuovo referendum costituzionale per abolire il titolo V, che delega le competenze della Sanita' pubblica alle Regioni . questa la proposta del Ministro Beatrice Lorenzin che oggi nella trasmissione Non Stop News su Rtl 102.5, ha parlato di sanita'. "Le liste d'attesa dipendono dalle Regioni," ha spiegato il ministro "Secondo me, il titolo V fatto nel 2000 e' stato un grandissimo errore e ancora ne paghiamo le conseguenze. L'organizzazione sanitaria e' stata lasciata completamente alle Regioni e questo e' sicuramente possibile. Ma devi avere un sistema di omologazione delle prestazioni che deve essere nazionale. Invece, in questi anni, abbiamo lasciato tutto alle Regioni che decidono, in modo discrezionale, se applicare o meno le linee-guida del ministero". "Abbiamo perso il referendum sulla Sanita' per farla tornare centrale." Ha ribadito li Ministro" Riproporro' sicuramente un referendum per riformare il titolo V perche' il diritto alla salute deve essere garantito in tutte le Regioni e spero che tutti i cittadini lo votino, anche chi vive al Nord. Tuttavia, ho anche gia' proposto di commissariare il singolo ospedale, la singola struttura e non tutta la Regione, penso sia molto piu' efficace".