Ven14122018

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg News Italia ENPAM: Bilancio sociale 2018 giovani, tutele e lavoro

News Italia

ENPAM: Bilancio sociale 2018 giovani, tutele e lavoro

 oliveti55Un sistema previdenziale in grado di generare lavoro, che guarda al futuro coinvolgendo gli studenti degli ultimi anni di università, capace di migliorare costantemente le tutele offerte e produrre iniziative sociali in modo da sviluppare benessere.
La Fondazione Enpam ha presentato questa mattina, durante i lavori del Congresso Nazionale Fimmg in corso in Sardegna, il proprio Bilancio sociale 2018. Nel documento, l'ente previdenziale di medici e dentisti presenta le ricadute positive per i propri iscritti e in generale per l'economia italiana, della gestione di un patrimonio arrivato a superare i 20 miliardi di euro.
La novità dello scorso anno è stata la possibilità di iscriversi aperta anche agli studenti del 5° e 6° anno del corso di laurea in Medicina e in Odontoiatria. L'iscrizione, facoltativa, ha convinto oltre duemila studenti per i quali si sono aperte immediatamente le tutele previste dalla Fondazione per i propri aderenti.

"Il bilancio sociale 2018 – dice il presidente dell'Enpam , Alberto Oliveti – sancisce il passaggio dalla linea al cerchio, cioè dal collegamento lineare lavoro-previdenza al collegamento circolare dal lavoro alla previdenza e dalla previdenza alla tutela del lavoro, di chi ha lavorato e di chi lavorerà."

Tra le nuove misure si segnalano quelle a favore della maternità. Di fronte a una professione sempre più al femminile, l'Enpam ha voluto sostenere le donne durante la maternità affinché non diventi un momento di vulnerabilità. Le tutele prevedono un aumento dell'indennità minima garantita a tutte le iscritte, la tutela della gravidanza a rischio per le libere professioniste, e un bonus di 1500 euro per le spese del primo anno di vita del bambino comprese quelle di nido e babysitter.

La rinnovata governance di gestione del patrimonio, che già a fine 2017 sfiorava i 20 miliardi di euro, oggi lega indissolubilmente l'approccio agli investimenti con gli obiettivi previdenziali. Le riserve, investite per quasi tre quarti nel settore finanziario e per un quarto in quello immobiliare, mettono l'Enpam in grado di pagare pensioni per 12,95 anni, anche nel caso in cui si estinguessero da un giorno all'altro le entrate contributive.

Inoltre Enpam destina una quota del proprio patrimonio a investimenti che, insieme a un rendimento, generino una ricaduta positiva sulla professione e di conseguenza sull'economia reale. Nutrizione e salute, biotecnologie, residenze sanitarie assistenziali e strutture ospedaliere sono i primi settori economici individuati. A questi si accompagna una strategia di sostegno all'Italia tramite l'ingresso nel capitale azionario delle principali società del Paese.

Il Bilancio cita infine le iniziative di responsabilità sociale, come l'organizzazione di eventi e iniziative per migliorare la qualità percepita e dimostrata della professione. In quest'ottica gli appuntamenti di Piazza della salute puntano ad accrescere l'autorevolezza professionale di medici e odontoiatri con un calendario di appuntamenti di prevenzione e sensibilizzazione ai corretti stili di vita sempre più ricco e sparso sull'intero territorio nazionale.

Bilancio sociale 2018 completo (versione pdf)

Bilancio sociale 2018 completo (versione sfogliabile online)