Mar23102018

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg News Italia FISCO: Rottamazione-ter, novità nel testo provvisorio del decreto fiscale

News Italia

FISCO: Rottamazione-ter, novità nel testo provvisorio del decreto fiscale

 fisconline thumb other250 250Novita' per chi ha debiti con il fisco , con l'approvazione del nel testo provvisorio del decreto fiscale partira' la rottamazione-ter, sulla stessa linea delle due precedenti ma con alcune novita', difatti il contribuente in debito con il Fisco potrà beneficiare di ulteriori "agevolazioni" rispetto alle precedenti rottamazioni, sanando sì i propri debiti senza pagare le relative sanzioni e gli interessi di mora ma con alcune novita':

1) L'arco di tempo che viene concesso per il versamento delle somme dovute sara' pari a 5 anni. ll pagamento dei debiti potrà essere effettuato in un'unica soluzione entro il 31 luglio 2019 oppure tramite dieci rate con scadenza il 31 luglio e il 30 novembre di ogni anno.

2) Compensazione, il debitore potrà utilizzare in compensazione, per tutti i versamenti necessari a perfezionare la definizione, i crediti non prescritti, certi liquidi ed esigibili, per somministrazioni, forniture, appalti e servizi, anche professionali, maturati nei confronti della Pubblica Amministrazione.

3) Chi optera' per il pagamento in forma rateale, il contribuente dovra' versare un tasso di interesse dello 0,3% molto ridotto rispetto al 4,5% che veniva applicato nelle precedenti rottamazioni.

4) Chi invece sceglierà il pagamento in un'unica soluzione otterra' immediatamente l'estinzione delle procedure esecutive avviate prima dell'adesione alla rottamazione delle cartelle.