Ven06122019

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg News Italia PENSIONATI: Per la polizza assicurativa, obbligo Ecm dopo la cessazione dell'attivita' per non perdere la copertura assicurativa

News Italia

PENSIONATI: Per la polizza assicurativa, obbligo Ecm dopo la cessazione dell'attivita' per non perdere la copertura assicurativa

 mediciospital thumb large300 300In regola con l'ECM dopo 5 anni dalla pensione pena la non copertura assicurativa, così le recenti disposizioni in essere ed in preparazione, ovvero a dirlo è la Legge Gelli con i nuovi requisiti minimi delle polizze assicurative. Lo annuncia la fimmg in una lettera indirizzata a tutti i membri del Consiglio Nazionale si ricordandolo a tutti i colleghi pensionati od in procinto di pensionarsi. "Per garantire l'efficacia dell'azione di rivalsa," spiega la Fimmg " l'assicuratore viene obbligato a tenere indenne l'esercente la professione sanitaria presso la struttura, a qualunque titolo, per tutte le azioni di responsabilità amministrativa, rivalsa o surroga esercitate nei suoi confronti e, in caso di azione diretta del danneggiato nei confronti dell'assicuratore. In questo caso, il diritto di rivalsa dell'assicuratore può essere esercitato nei confronti dell'assicurato qualora l'esercente la professione sanitaria non abbia regolarmente assolto all'obbligo formativo e di aggiornamento previsto dalla normativa vigente in materia di educazione continua in medicina per il triennio formativo precedente la data del fatto generatore di responsabilità."
"Per questo motivo oltre a motivi di affezione verso il Sindacato," conclude la comunicazione" è possibile usufruire della vastissima offerta FAD di METIS. Inoltre i colleghi che si iscrivono alla FIMMG Pensionati hanno diritto alla assistenza legale, alla possibilità di aderire alla polizza specifica predisposta dalla Assi.Pre per gli iscritti. Si ricorda inoltre che chi ricopre qualsiasi incarico a livello sindacale, se non iscritto, decade automaticamente dalla carica. Inoltre siamo in collaborazione con l'ENPAM per la polizza LTC rivolta ai colleghi che ne avessero bisogno."