Mar28092021

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg News Italia VACCINAZIONI : Dietro front del CTS per la seconda dose Astra Zeneca agli under 60 si con il consenso

News Italia

VACCINAZIONI : Dietro front del CTS per la seconda dose Astra Zeneca agli under 60 si con il consenso

 miniospedali thumb large300 300Il CTS fa dietro front,  non del tutto ma un "pochettino", ovvero apre alla possibilita' che la seconda dose venga fatta con ASTRA ZENECA anche agli under 60 con esplicito consenso , un bizantinismo per non dire "abbiamo sbagliato" in quanto un consenso autorizzativo in tal senso non ha ragione di essere, in quanto la vaccinazione eterologa ossia il crossing a vaccino a mRNA è vietata dai foglietti illustrativi quindi è off label, mentre la somministrazione della seconda dose con lo stesso vaccino rientra anche nelle autorizzazioni anche dell'EMA , con rischio praticamente zero quindi i cittadini renderanno un consenso per fare un qualcosa per cui il consenso non serve, o per lo meno serve per accontentare il CTS e non farli fare una pessima figura . Ma tante' che l'Itlalia è il paese dei bizantinismi e delle decisioni politiche di..."pancia" e a poco vale la certezza scientifica se modulata dall'isterismo dei social.
Nella Circolare ministeriale poi si ribadisce l'uso esclusivo di Astra Zeneca e Johnson e Johnson sopra ai 60 anni ed è qui il problema , sono solo 3 milioni i non vaccinati sopra a questa eta' con in arrivo milioni di vaccini che sicuramente resteranno nei frigoriferi.
IL TESTO DELLA CIRCOLARE DEL MINISTERO