Mar28092021

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg News Italia CORONAVIRUS: OMS dati mondiali in salita per la variante delta, anche se sottostimati, sale il focolaio di Maiorca, terza dose in Inghilterra

News Italia

CORONAVIRUS: OMS dati mondiali in salita per la variante delta, anche se sottostimati, sale il focolaio di Maiorca, terza dose in Inghilterra

 virusone thumb250 250Continua la riduzione dell'Rt nazionale a 0,63 rispetto allo 0,69 della settimana scorsa e scende ancora l'incidenza dei casi di Covid in Italia a 9 casi ogni 100 mila abitanti. Il problema pero ' è oltre i nostri confini difatti secondo l'OMS dopo un paio di mesi di calo la pandemia riparte con un 10% in piu' con 96 i paesi che hanno riportato casi di contagio della variante delta anche se la rilevazione e "sottostimata", a causa delle "limitate capacità di sequenziamento" per identificare le mutazione. Un grosso focolaio in osservazione è sempre quello di Maiorca nelle Baleari con i contagiati che aumentano di ora in ora Sono già 1.824 con 5.978 persone si trovano in quarantena con un impatto per 12 sulle 17 regioni della Spagna, si è riprodotto praticamente lo steso scenario dello scorso anno in sardegna con il fenomeno della creazione di un grosso focolaio isolano che poi si e' ridistribuito nella nostra penisola. Nella nostra Regione in un mese un incremento di 10 volte della variante Delta sul territorio regionale, passando dal 3,4% del 18 maggio al 34,9% di quella di oggi. Il 74,5 % dei casi con variante Delta risulta non vaccinato il 30% vaccinato con una sola dose confermando che una sola dose non protegge, e che vanno incrementate le immunizzazioni. Nel frattempo In Inghilterra si è deciso che da Settembre partira' la campagna vaccinale per la terza dose per rafforzare e preservare l'immunità anche di fronte a possibili varianti, Attualmente sono 26.068 casi nelle ultime 24 ore con 900.000 tamponi, un impennata, che l'effetto dei vaccini sta attenuando in termini di decessi e ricoveri l'85% dell popolazione inglese ha fatto almeno una dose il 62,4% tutte e due . Nel frattempo il vaccino tedesco Curevac di cui erano attese moltissime dosi per questo periodo non ha passato i test che confermano un'efficacia del 48%, inferiore alla soglia del 50% utile all'autorizzazione . L'azienda farmaceutica imputa gli scarsi risultati alle varianti che hanno diminuito l'efficacia e che il suo vaccino ha avuto risultati leggermente migliori tra le persone di età compresa tra 18 e 60 anni rispetto ai gruppi di età più avanzata, con un'efficacia che sale al 53%. Intanto ce' lo stop definivo ai tifosi inglesi provenienti da Regno unito, per la partita di sabato a Roma degli europei sono stati ritirati e annullati i biglietti destinati alla federazione inglese.