Mar25012022

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg News Italia CORONAVIRUS: Europa nel caos tiene l'Italia l'UE guarda il nostro paese come un esempio

News Italia

CORONAVIRUS: Europa nel caos tiene l'Italia l'UE guarda il nostro paese come un esempio

 coronavirus ospedale FgLa Germania in salita con 51.000 casi in un giorno e 235 decessi supera anche il Regno unito che si attesta a 39.600 casi al giorno con 250 decessi , anche in Francia salgono i ricoveri: ci sono oltre 1.100 persone in terapia intensiva, con Il presidente Emmanuel Macron che varera' un piano per le prossime settimane. tengono invece Spagna Portogallo e Italia dove i livelli vaccinali sono molto alti, Nel caos piu' completo i paesi dell'est con in prima fila la Russia che viaggia a 36.000 casi al giorno ma con 1000 morti quotidiani , un rapporto contagi decessi che ha dell'imbarazzante, come imbarazzanti sono i numeri dei paese dell'est Europa come la Romania con 6200 casi al giorno ma con 250 decessi bassi in termini assoluti ma alti se rapportati ad una popolazione come la Lombardia, al punto che il collasso delle terapie intensive e ricoveri sta portano all'esportazione dei malati in altri stati , alcuni anche allo Spallanzani di Roma . Se per i paese dell'est europa è stato il basso numero di vaccinati a fare la differenza , nei paesi europei l'allentamento eccessivo delle misure di contenimento e il cessare del rigore senza coperture ottimali vaccinali intorno al 67% sulla popolazione totale contro il 73% italiano., ha innescato infezioni tra i non vaccinati che poi le hanno trasmesse ad alcuni vaccinati anche se in forma lieve che poi a loro volta infettano popolazioni magari under 12 non vaccinate , o adulti reticenti alla vaccinazione. L'Italia viene presa ad esempio e il sistema "Green pass" tanto criticato viene ora preso ad esempio , in Austria si pensa ad una sua introduzione , con lockdown mirati ai non vaccinati , Il governo danese, fra i primi a introdurlo ed eliminarlo, sta invece valutando il ripristino del green pass: a metà settembre i contagi quotidiani erano circa 200, negli ultimi giorni si è spesso superata quota 2mila. Anche la Polonia è in una situazione complessa da settimane con il raddoppio dei casi, il frutto di scarse misure di contenimento, sfiducia nelle istituzioni (che d'altronde flirtano con i no-vax) e bassi tassi di vaccinazione anche in questo caso. Appena il 52% della popolazione ha completato il ciclo vaccinale.