Ven18082017

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg News Italia

NEWS ITALIA

DDL CONCORRENZA : Diventa legge il dopo l'approvazione del Senato

dentistaDiventa legge il ddl concorrenza dopo l'approvazione del Senato che ha dato il via libera con 146 sì, 113 no e nessun astenuto. . "Dopo un iter travagliato di quasi 3 anni è un importante segnale di serietà per il Paese", ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda. Il DDL approvato dal governo ad aprile 2015, ha avuto un percorso tortuoso, la legge introduce significative novità su assicurazioni, professioni, energia, comunicazioni, ambiente, trasporti, turismo, poste, banche e farmacie con l'obiettivo "di stimolare la crescita e la produttività e consentire ai consumatori di avere accesso a beni e servizi a minor costo". Ecco i principali cambiamenti:

SOCIETA DI ODONTOIATRIA

Ogni società deve avere un direttore sanitario iscritto all'albo degli odontoiatri e possono operare solo i soggetti in possesso di titoli abilitanti.

SOCIETA' DI CAPITALI E FARMACIE

Le società di capitali potranno essere titolari di farmacie ma dovranno rispettare un tetto del 20% su base regionale. I titolari potranno prestare servizio in orari o periodi aggiuntivi rispetto a quelli obbligatori previa comunicazione all'autorità sanitaria competente e alla clientela.

AVVOCATI E SOCIETA'

L'esercizio della professione forense in forma societaria è consentito a società di persone, a società di capitali o a società cooperative iscritte in un'apposita sezione speciale dell'albo tenuto dall'ordine territoriale nella cui circoscrizione ha sede la stessa società.

SALE IL NUMERO DEI NOTAI

I notai salgono da uno ogni 7mila abitanti a uno ogni 5mila. Il registro delle successioni sarà tenuto dal Consiglio nazionale del notariato. Per la costituzione delle srl semplificate continuerà a essere necessario l'intervento del notaio.

RC AUTO: torna il tacito rinnovo

Il meccanismo del tacito rinnovo delle polizze in scadenza del ramo danni è stato reintrodotto con un emendamento approvato in Commissione attività produttive.
Sconti per i clienti che installano la scatola nera, e accettano di sottoporre il veicolo a ispezione o di collocare un dispositivo che impedisce alla persona di accendere il motore se ha bevuto troppo. Tariffe più basse anche per gli automobilisti 'virtuosi' che risiedono nelle aree più a rischio e con prezzi medi maggiori. Nel caso di mancato sconto sono previste sanzioni amministrative per le assicurazioni da 5.000 euro a 40.000 euro.

CALL CENTER
Sono state abolite le norme che obbligavano gli operatori dei call center a dichiarare l'identità del soggetto per il quale avviene la chiamata, specificare la natura commerciale e proseguire la chiamata solo in presenza di consenso del destinatario.

ENERGIA: posticipata la fine del mercato tutelato

Slitta dal 1 gennaio al 1 luglio 2018 la fine del mercato di maggior tutela per l'energia elettrica e il gas, possibilità di rateizzare le maxi-bollette causate da ritardi o disguidi dovuti al fornitore del servizio.

UBER

Entro un anno dall'entrata in vigore del ddl il governo è delegato ad adottare un decreto legislativo per la revisione della disciplina in materia di autoservizi pubblici non di linea, come Uber e Ncc.

PAGARE CON LO SMARTPHONE

I pagamenti per l'ingresso ai musei o a eventi culturali potranno essere effettuati anche tramite cellulare.

NON PIÙ SOLO POSTE ITALIANE PER LE MULTE

Dal 10 giugno 2017, Poste italiane non avrà più l'esclusiva sulle notifiche di atti giudiziari e multe.

TELEFONIA: Cambio operatore tv o telefono

I clienti dovranno essere informati in partenza di quali spese dovranno affrontare in caso di cambio operatore per il telefono o l'abbonamento tv, che potrà avvenire anche per via telematica. Il contratto non potrà essere superiore ai 24 mesi.

ALBERGHI VS SITI INTERNET

Gli alberghi saranno liberi di fare alla clientela offerte migliori rispetto a quelle dei siti Internet di prenotazione online come Booking.com.

CALDO: +15% al pronto soccorso nelle grandi città

Pronto Soccorso torino thumb other250 250(ANSA) – ROMA - "In questo periodo di caldo torrido nei pronto soccorso italiani si sta registrando in media il 10% di accessi in più, soprattutto in grandi città metropolitane, dove si arriva anche a picchi di aumento del 15% rispetto ai 20 milioni di accessi annui". E' quanto spiega all'ANSA Maria Pia Ruggieri, presidente nazionale della Società Italiana di Medicina di Emergenza ed Urgenza (Simeu).

AMAZON: imminente lo sbarco nel settore salute, mercato dei farmaci la priorità

amazFarmacia 33 - Dai farmaci alle cartelle cliniche elettroniche sembra imminente lo sbarco di Amazon nel mercato della salute, uno dei pochi in cui ancora non è presente. A dare conferma alle voci sempre più insistenti l'emittente Usa Cnbc, che, citando fonti informate, sottolinea come l'azienda abbia assunto un nuovo general manager per elaborare una strategia e abbia istituito un gruppo di lavoro, chiamato 1492, che si dedica proprio alle applicazioni in questo campo. «Negli ultimi anni» aggiunge il sito di Cnbc «Amazon ha tenuto almeno un meeting per discutere l'ipotesi di entrare nel mercato dei farmaci». La compagnia ha da poco iniziato a vendere forniture mediche negli Usa, e sta assumendo esperti per essere sicura di soddisfare tutte le esigenze regolatorie, mentre in Giappone il servizio Prime consegna anche farmaci veri e propri. Altri settori in sviluppo sarebbero le cartelle cliniche elettroniche, gli appuntamenti online con i medici e servizi integrati con quelli che l'azienda già produce, come gli speaker "smart" Echo.

FORMAZIONE: Fnomceo: troppo poche borse per scuole specialità

FNOMCeO thumb medium250 250DOCTOR 33- Saranno 6105 i contratti di formazione medica specialistica finanziati dallo Stato: è questo il contenuto del decreto firmato qualche giorno fa dal ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. Il provvedimento dovrà ora passare al vaglio del ministero dell'Istruzione Università e Ricerca e di quello dell'Economia e Finanze. «L'auspicio è quello che, in questo percorso, i numeri possano essere aumentati» dice in una nota il segretario della Fnomceo, Sergio Bovenga. «Secondo le stime della Fnomceo e dei sindacati medici, infatti, occorrerebbero almeno mille contratti di formazione in più. E questo per non trovarci, nei prossimi dieci anni, con l'ondata dei medici della famosa "gobba pensionistica" che usciranno dal mondo del lavoro e che non troveranno un numero sufficiente di colleghi già specializzati pronti a sostituirli». L'allarme è stato lanciato da Fnomceo già il 14 luglio scorso, in occasione dell'ultimo consiglio nazionale: i presenti tra i 106 presidenti d'Ordine d'Italia hanno infatti approvato all'unanimità una mozione sulla formazione, che invitava proprio ad «incrementare di circa 1000 borse annuali i contratti di formazione specialistica post-laurea o di quanto necessario per coprire il fabbisogno derivante dal pensionamento nel prossimo decennio degli specialisti operanti nel Ssn». Ora, invece, il decreto del ministero della Salute «propone un numero di contratti di poco superiore a quello dello scorso anno. Una volta concluso l'iter, ai posti previsti dal decreto interministeriale andranno ad aggiungersi quelli (in genere il numero si aggira intorno ai 500) finanziati dalle Regioni», conclude la Fnomceo.

MORBILLO: 4mila casi dall'inizio dell'anno

morbillo(AGI) - Roma, Sono 4mila (4.001) i casi di morbillo registrati dall'inizio del 2017. E' il dato, diffuso oggi con l'ultimo bollettino dell'Istituto superiore di sanita': il bollettino del 25 luglio scorso parlava invece di 3.842 casi. Sono 3 i decessi per morbillo avvenuti quest'anno. L'89% dei casi riguarda persone non vaccinate (6% con una sola dose di vaccino): il 35% degli ammalati ha avuto almeno una complicanza, il 42% e' stato ricoverato (22% in pronto soccorso). L'eta' media delle persone che si sono ammalate di morbillo e' di 27 anni: 275 casi hanno riguardato operatori sanitari. Il maggior numero di casi si e' registrato nel Lazio (1.333), seguito a netta distanza da Lombardia (665) e Piemonte (603). Il 56% dei casi ha riguardato persone di eta' compresa tra i 15 e i 39 anni.

MEDICI FISCALI : Fimmg l'accordo ottimizzi i servizi

inpsRoma (AdnKronos Salute) - «Per la prima volta i medici fiscali hanno un accordo collettivo nazionale con una convenzione da stipulare tra l'Inps e i sindacati per rendere esecutivo il polo unico. Il Governo ha fatto il suo dovere ora tocca a noi insieme all'Istituto previdenziale scrivere un accordo che ottimizzi il servizio per cui il polo è stato creato e che dia stabilità ai medici». È quanto afferma il segretario nazionale del settore Inps della Fimmg, Alfredo Petrone, commentando con l'Adnkronos Salute, alcuni passaggi dell'atto di indirizzo per i medici che prevede un polo unico per le visite sulle assenze per malattia, nell'ambito della riforma del sistema delle visite malattia. «L'obiettivo - ribadisce il segretario generale - deve essere duplice: ottimizzare il servizio e rendere efficiente il controllo sui lavoratori in malattia, magari riducendo anche i costi del servizio stesso, che non significa ridurre i compensi ai medici. E ridare serenità ai medici, che hanno sempre operato in maniera eccellente, attraverso la stabilità di incarico, con tutele che li accompagnino all'età pensionabile equiparabili a quelle del Servizio sanitario nazionale». «L'impegno per il medico fiscale dovrà essere a tempo pieno per far fronte a tutte richieste che arriveranno dalla pubblica amministrazione. Le modalità - conclude Petrone - dovranno essere definite nella convenzione»