Ven17082018

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg News Lazio RIETI: Velia Bruno è il nuovo Direttore Sanitario della ASL Rieti

RIETI: Velia Bruno è il nuovo Direttore Sanitario della ASL Rieti

 velia brunoCon deliberazione del Direttore Generale della Asl di Rieti Marinella D'Innocenzo, deliberazione n 137 del 31/01/8 dal 01 febbraio 2018 la dottoressa Velia Bruno è stata designata quale nuovo Direttore Sanitario dell'Azienda Sanitaria Locale di Rieti. Succede al dottor Paolo Anibaldi
Veli Bruno Dal 1 gennaio del 2013 è Dirigente Medico presso la Direzione Generale della Programmazione Sanitaria del Ministero della Salutee svolge attività di monitoraggio e verifica sulla programmazione ospedaliera delle Regioni; all'interno della struttura SIVEAS è impegnata nella verifica dell'erogazione dei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA); tale attività di verifica e monitoraggio è stata svolta su tematiche correlate all'organizzazione dell'assistenza ospedaliera nelle diverse Regioni italiane. Dal 3 febbraio del 2009 è Direttore della Unità Operativa Complessa Controlli e Verifiche presso l'Azienda Unità Sanitaria Locale Roma C. Ha svolto numerosi incarichi, tra cui Direttore di UOSD per 7 anni, ed ha avuto ruoli preminenti nella Direzione Strategica Aziendale della Asl RmC
E' Componente per il Ministero della Salute, di numerosi gruppi di lavoro tecnici: 1) per la definizione dei criteri organizzativi e funzionali degli Ospedali di comunità, 2) per l'elaborazione del manuale operativo per la valutazione dei PDTA per BPCO, scompenso cardiaco, diabete, tumori della mammella, del colon e del retto, 3) per la definizione degli standard di personale ex L. 208/2015 – Legge di stabilità 2016, 4) del tavolo tecnico Agenas-Ministero della Salute per lo sviluppo delle reti assistenziali per patologia – rete ictus, 5) del Tavolo tecnico Agenas-Ministero della Salute per la revisione del sistema trasfusionale, 6) del Tavolo tecnico Agenas-Ministero della Salute per lo sviluppo della rete pediatrica, 7) del gruppo di monitoraggio nel programma per la costituzione del registro delle procedure di chirurgia robotica, 8) del gruppo di coordinamento istituito con D.M. 27 luglio 2015 per lo sviluppo delle reti ERN ex D. Lgs. 38/2014.