Lun01032021

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg News Lazio COMITATO REGIONALE : Ecco le prime regole per la vaccinazione negli studi si iniziera' con il vaccino della Moderna

News Lazio

COMITATO REGIONALE : Ecco le prime regole per la vaccinazione negli studi si iniziera' con il vaccino della Moderna

 fimmglogo thumb medium250 250I delegati Fimmg presenti oggi al Comitato Regionale ci hanno comunicato i punti discussi oggi nella riunione in Regione e condivisi :
I colleghi , o meglio medicine di gruppo che vogliono iniziare a vaccinare e sono pronti possono iniziare da subito ovvero in tempi brevissimi, si inizierà con Moderna e si sta approntando un servizio di consegna a studio, le quantità sono piccole almeno inizialmente per motivi di organizzazione e dei rischi connessi a eventuali furti ma a regime si arriverà a consegne adeguate alla popolazione, il bando resterà aperto e ci verrà data comunicazione al più presto. La regione agirà sulle asl per semplificare al massimo sia apertura farmacie aziendali che distribuzione Verranno nei prossimi giorni attivate procedure di prenotazione on line per vaccino in strutture ospedaliere segnalando però che il medico curante potrà somministrare lui i vaccini al proprio studio, La modulistica verrà semplificata e rivista, Verrà specificato che non serve alcun corso BLS ma che si tratta di una competenza di semplici nozioni per interventi precoci nel caso di possibili ma rarissimi eventi sarà possibile , e verrà meglio specificato, vaccinare in strutture ASL, comunali, private , centri anziani e quant'altro purché rispettino requisiti di sicurezza e siano coerenti con distanziamento sociale. Le misure di sicurezza devono essere le medesime degli studi, Non è necessaria assicurazione supplementare perché si rientra nelle competenze della medicina generale. Si auspica vaccinazione in prossimità per venire incontro al cittadino, Non ci sono margine economici di aumento rispetto a quanto riportato nel testo. Tutto comunque non sarà fisso ma suscettibile di correzioni e miglioramenti in coso d'opera