Lun19042021

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg News Lazio VACCINI : Regione Lazio , siglato l’accordo per la vaccinazione COV-19 negli studi dei medici di famiglia

News Lazio

VACCINI : Regione Lazio , siglato l’accordo per la vaccinazione COV-19 negli studi dei medici di famiglia

 medici-a-nerola thumb other250 250Siglato ieri pomeriggio in Regione l'accordo per la vaccinazione COV-19 negli studi dei medici di famiglia Nei prossimi giorni si appronteranno gli ultimi step organizzativi pe ottimizzare sia i procedimenti della distribuzione dei kit vaccinali che le modalita' di registrazione. le vaccinazioni inizieranno dal 1 marzo con Astra Zeneca presso lo sudio dei medici a partire dai nati del 1966 a decrescere fino a 5 anni fino al 1971. Con il vaccino Pfizer a pazienti domiciliari. La consegna dei vaccini sarà a cura della Asl territorialmente competente presso la sede della UCP indicata, oppure i mmg che esercitano solo presso il proprio studio di provvederanno al ritiro presso le farmacie HUB/Spoke delle ASL di riferimento. La distribuzione avverrà settimanalmente sulla base della in base alle adesioni acquisite tra la popolazione target afferente e con programmazione predisposta dai MMG . Le dosi saranno NOMINALI , ovvero per acquisirle il medico trasmettera' alla Asl i nominativi dei soggetti da vaccinare all'atto dell'ordinazione del vaccino attraverso un portale web . I singoli flaconi sono utilizzabili per 10 dosi nel vaccino Astra Zeneca e 6 dosi per il vaccino Pfizer. L'accordo resterà valido in caso di arrivo di altri vaccini prodotti da altre ditte. All'atto della vaccinazione il medico rilascera' alla persona vaccinata una attestazione della esecuzione del vaccino con riportato il riferimento del lotto utilizzato, data e ora esecuzione, calendarizzando la data della seconda dose in relazione alle specifiche tecniche del vaccino utilizzato. La fiale una volta svuotate dovranno essere riempite di un colorante e restituite all'atto del ritiro delle nuove dosi . Sono state definite le remunerazioni i rimborsi e gli incentivi di obiettivo il cui raggiungimento sara' calcolato decurtando dalle percentuali i vaccinati in altre sedi.