Sab01102022

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg News Lazio PNRR: Riorganizzazione sanita' territoriale del LAZIO nella nuova stesura, le UCP e le UCPP primo anello della rete di assistenza territoriale, integrate nelle case di comunita'

News Lazio

PNRR: Riorganizzazione sanita' territoriale del LAZIO nella nuova stesura, le UCP e le UCPP primo anello della rete di assistenza territoriale, integrate nelle case di comunita'

 
ospedale thumb medium250 250Novita' nella riorganizzazione territoriale del Lazio, La regione nell'ultima stesura ha accolto le proposte della Fimmg da tempo dichiarate, in merito alla definizione delle forme associative dei MMG i e dei PLS, UCPP come primo anello della rete di assistenza territoriale. Difatti cita il documento datato 20.7.2022 " Le CdC promuovono un modello di intervento integrato e multiprofessionale, in sedi privilegiate per la progettazione e l'erogazione di interventi sanitari in stretta integrazione con interventi sociali. Esse presuppongono, infatti, un'organizzazione delle attività che permetta un'azione d'équipe/integrazione funzionale multiprofessionale tra MMG, PLS, specialisti ambulatoriali interni – anche nelle loro forme organizzative – IFeC, altri professionisti della salute, quali ad esempio logopedisti, fisioterapisti, dietisti, tecnici della riabilitazione e assistenti sociali, anche al fine di consentire il coordinamento con i servizi sociali del comune di riferimento. L'organizzazione richiede il coinvolgimento delle forme associative dei MMG i e dei PLS, con particolare riferimento alla definizione e all'assegnazione di obiettivi condivisi dall'équipe multiprofessionale, alla partecipazione attiva del MMG e PLS e alla valorizzazione delle competenze delle professioni sanitarie e sociali, insieme alle articolazioni organizzative delle strutture aziendali, aspetti ritenuti fondamentali per la sua effettiva realizzazione. Le forme associative dei MMG e dei PLS, già presenti nel Lazio con le UCP e le UCPP, costituiscono il primo anello della rete di assistenza territoriale e sono parte integrante delle CdC, sia quando operano in esse, sia quando integrate funzionalmente. In tal modo provvedono a garantire l'assistenza in forma di medicina d'iniziativa e di presa in carico della comunità di riferimento con un maggior grado di prossimità.
 
Il testo del Documento