Dom27052018

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg News Lazio

NEWS LAZIO

LATINA: Truffa e abuso d' ufficio, sospeso primario di neurochirurgia del S. Maria Goretti

ospedale santa maria goretti latina(ANSA) - ROMA, 27 GEN - È stato sospeso il primario di Neurochirurgia dell'ospedale Santa Maria Goretti nell'ambito di un'indagine coordinata dal pm Valerio De Luca. Il Gip del Tribunale di Latina Giuseppe Cario ha sciolto la riserva e disposto l'allontanamento dall'attività lavorativa del medico Carmine Franco per un periodo di 12 mesi. Un provvedimento notificato dai carabinieri del Nas di Latina e finalizzato a impedire «eventuali ingerenze nelle indagini o inquinamento delle fonti di prova». L'indagine, condotta dal Nas, era nata a febbraio del 2017 e grazie ad attività tecniche di intercettazioni audio e video ha fatto emergere condotte illecite relativamente all'attività medica che il professionista svolgeva nel suo reparto e in altre strutture sanitarie private. Quanto raccolto dagli investigatori configura le ipotesi di reato di peculato, truffa, abuso d'ufficio e rivelazioni di segreti d'ufficio. Nello specifico, violando il contratto di esclusività che lo vincolava alla Asl di Latina il primario avrebbe effettuato visite specialistiche e interventi presso studi medici privati, ad Aprilia, San Felice Circeo e Nettuno. Sotto la lente degli investigatori, inoltre, è finito anche l'esercizio dell'attività operatoria libero professionale intramoenia, a discapito dei pazienti inseriti nelle liste di attesa o di quelli ricoverati in reparto, la cui dimissione in tempi brevi poteva anche servire per far posto ai pazienti privati del sanitario. Secondo le indagini, inoltre, nella qualità di componente della commissione di un concorso pubblico per titoli ed esami della Asl pontina, finalizzato alla formazione di una graduatoria di dirigenti medici a tempo determinato a Neurochirurgia, il primario aveva attuato, insieme a tre dei suoi collaboratori, una strategia finalizzata a favorirli nelle fasi concorsuali per la formazione della graduatoria finale. Il medico avrebbe fornito anticipatamente ai propri collaboratori le domande delle prove da sostenere.

FIMMG ROMA: Solidarieta' al collega del Cameroun di Cantu'

,,,I medici della Fimmg di Roma (Federazione italiana medici di medicina generale) esprimono tutta la loro solidarietà a Andi Nganso, 30 anni giovane medico del Camerun da 12 anni in Italia a cui una paziente ha detto " non mi faccio visitare da un negro". " L'episodio denunciato dal medico di colore in servizio di guardia medica a Cantù è gravissimo" ha dichiarato Pierluigi Bartoletti segretario Fimmg Roma e vice segretario Nazionale Vicario Fimmg ". Testimonia di una grave perdita di tolleranza e buon senso alimentata da chi sostiene o tollera tesi razziste. I medici non hanno colore."

INDENNITA’: La Fimmg avvia una ricognizione dopo le segnalazioni sulle trattenute economiche sui cedolini per la dematerailizzata

medicofamiglia21La Fimmg Lazio ha disposto una segnalazione alla Regione, e sta monitorando la situazione in merito ai recuperi economici effetuati questo mese nella voce per la ricetta dematerializzata.
La regione, interpellata su questo, ha risposto che a tutt'ora non ha emesso alcuna disposizione in merito, e che probabilmente l'iniziativa è delle singole ASL , comunque controlleranno la prossima settimana.
Stiamo tenendo sotto controllo la questione e vi informeremo non appena avremo notizie in merito.

MENINGITE : in una scuola all'Eur, Asl Rm2: "È virale e non serve profilassi"

scuola 12 thumb250 250"In riferimento agli articoli comparsi sui quotidiani relativi al caso di meningite riscontrato in un alunno della scuola materna 'Leonardo da Vinci', si informa che, a seguito di ulteriori analisi cliniche effettuate dal Policlinico Gemelli, e' stato isolato il virus influenzale ceppo H1N1, pertanto si tratta di meningoencefalite virale e non batterica, ragione per cui non e' piu' necessario effettuare la profilassi". Lo fa sapere, i nun comunicato , il direttore generale dell'Asl Roma 2, Flori Degrassi.

ASL ROMA 1: Comunicato in risposta all'On Di Battista sull'impossibilta' di effettuare le vaccinazioni nel presidio di Via Plinio

battista-400x200In merito alla denuncia a mezzo social postata questa mattina dall'Onorevole Alessandro Di Battista circa l'impossibilità di effettuare una vaccinazione nel centro di via Plinio, si precisa quanto segue:

1. la ASL Roma 1 da giugno 2017 – data del Decreto Legge sulla prevenzione vaccinale – ha eseguito complessivamente circa 50.000 vaccinazioni.

2. Il presidio di via Plinio ogni giorno mediamente vaccina 110 bambini e non 20 come erroneamente dichiarato. A conferma di questo, nella prima parte della mattina di oggi sono stati trattati 90 bambini.

3. Nella ASL Roma 1 l'accesso alle prestazioni vaccinali avviene su prenotazione attraverso diversi canali:

• Un Call Center Aziendale dedicato, costituito da un pool misto di operatori di sportello e sanitari (attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 17) in grado di dare informazioni, prenotazione e attestazioni; da luglio 2017 ha gestito oltre 70.000 chiamate e risposto a oltre 26.000 e mail

• La pagina facebook aziendale - attiva sette giorni su sette - che ha gestito circa 3000 quesiti e richieste inerenti i vaccini, con estrema soddisfazione dell'utenza

• recup regionale.

4. Per garantire e semplificare il rispetto del calendario vaccinale alle famiglie, in tutti i centri della ASL Roma 1 c'è la possibilità di accedere liberamente senza prenotazione per le vaccinazioni obbligatorie dei primi nati e per i richiami dei 5/6 anni.

5. In caso di eventuali disservizi segnalati che possono verificarsi, visto il volume della domanda, è cura dei servizi stessi contattare il cittadino per trovare rapidamente soluzioni adeguate e condivise. Anche in questo caso, infatti, – come avviene per tutti gli altri bambini - la famiglia Di Battista, che pure non si è rivolta ai servizi aziendali, è stata contattata per effettuare oggi stesso il vaccino necessario.

6. Ci teniamo infine a sottolineare che in data odierna erano in servizio presso il Presidio due medici, 3 infermieri e 4 operatori di sportello. Quindi non risponde affatto al vero la grave denuncia che all'interno della struttura non vi fosse personale.

Si coglie anzi l'occasione per ringraziare tutti gli operatori dei nostri centri, che in questi mesi hanno garantito un servizio pubblico importante per la tutela della salute con competenza e professionalità, nonostante il maggior afflusso della domanda.

ACCORDO REGIONALE: Le prime istruzioni operative della Fimmg

mediciepcSono state approntate dalla sezione della Fimmg Roma le prime istruzioni operative inerenti l'accordo regionale appena pubblicato sul BURL

IL DOCUMENTO (solo iscritti)

ACCORDO REGIONALE: Pubblicato sul BURL del 11/01/2018 quello per la Medicina Generale

medicoscrive copy thumb other250 250Bollettino Ufficiale della Regione Lazio Del 11/01/2018 Numero 4 E' stato pubblicato il Decreto del Commissario ad Acta 22 dicembre 2017, n. U00565 con la Presa d'atto dell'Accordo sottoscritto tra la Regione Lazio e le OO.SS. dei Medici di Medicina generale avente per oggetto " La nuova sanita' nel Lazio: Obiettivi di salute e Medicina d'iniziativa." Ovvero l'accordo regionale per la Medicina Generale.

Per gli iscritti Fimmg seguiranno delle istruzioni per poter effettuare le domande per le varie indennita' e iniziative previste.

IL TESTO DEL BURL