Mar11122018

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg Rassegna Stampa CORRIERE DELLA SERA: L'emorragia di medici in un Paese di laureati in fuga circa 30mila medici non avranno uno sbocco formativo post laurea. L'alternativa? Scappare all'estero

CORRIERE DELLA SERA: L'emorragia di medici in un Paese di laureati in fuga circa 30mila medici non avranno uno sbocco formativo post laurea. L'alternativa? Scappare all'estero

 lettiospedale thumb250 250Liste d'attesa? Ospedali sotto organico? A meno di non cambiare modello sanitario, il peggio potrebbe non essere ancora arrivato. Nel 2028, secondo una stima del sindacato dei medici dirigenti Anaao, per effetto dei pensionamenti il Servizio sanitario nazionale perderà oltre 47mila specialisti. In corsia i camici bianchi saranno sempre più una rarità non solo per le uscite, ma anche perché – a causa del numero contingentato di posti nei percorsi di formazione post laurea – gli ingressi non sono sufficienti a pareggiare i conti. Gli stranieri?

LEGGI L'ARTICOLO