Sab21072018

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg Rassegna Stampa

RASSEGNA STAMPA

IL FATTO QUOTIDIANO: Privacy, gigantesca voragine nel portale delle imprese: chiunque può scaricare 6 milioni di dati personali

sanità-digitale-1Chi vuole può citofonare a Casaleggio, Montezemolo o all'ad delle Ferrovie per lamentarsi di persona dei ritardi. Si possono anche scaricare i dati in modo massivo per usarli a fini commerciali o rivenderli a terzi. Mentre entra in vigore il General Data Protection Regulation (GDPR) che impone la stretta ai gestori di banche dati di tutta Europa in Italia si scopre una gigantesca falla nel portale delle imprese voluto dal governo. Si rischiano multe fino a 10 milioni di euro. Immediata la segnalazione al Garante della Privacy......

LEGGI L'ARTICOLO

LA VERITA': La sanità britannica è malata e sta peggio di noi

nhs copy copy copy10 MAG- Pochi medici, infermieri e letti. Ultima per macchinari. Sotto accusa la carenza di fondi

Leggi l'articolo

CORRIERE DELLA SERA: Sanità digitale «poco affidabile» I servizi online offerti dalle strutture sanitarie fanno fatica a decollare

medicoscrive copy thumb large300 300I servizi online offerti dalle strutture sanitarie fanno fatica a prendere quota Il motivo? Tre italiani su dieci dubitano della loro sicurezza o non sanno usarli Il medico di famiglia Resta la prima fonte di informazione per oltre il 70 per cento degli intervistati L'indagine L'Osservatorio sanità digitale del Politecnico di Milano ha coinvolto più di duemila persone

LEGGI  L’ARTICOLO

LA VOCE DI MANTOVA: Cocktail di farmaci per vincere, ciclista assolto perchè il fatto non sussiste

ciclismo-stEra accusato di aver assunto sostanze proibite per alterare una sua prestazione ciclistica. Per il reato di doping era così finito a processo M. G. P., 52enne imprenditore agricolo di Porto Mantovano. I fatti a lui contestati risalgono al 2 agosto 2014: in tale occasione il cicloamatore, aveva partecipato alla "5 chilometri di Formigosa", gara a cronometro amatoriale, primeggiando nella categoria Gentlemen. Prima della premiazione però l'atleta era stato sottoposto ad un controllo anti-doping

LEGGI L'ARTICOLO

LIBERO: Dottoressa stuprata, all 'aguzzino 8 anni

guardiamedica1 MAG La Dottoressa Serafina Strano era stata percossa e violentata tutta una notte durante il turno alla guardia medica in provincia di Catania.

Leggi l'artiolo

LA STAMPA: "Fermiamo le sanzioni per chi viola la privacy"

privacyeuropa30 APR- L'appello delle piccole imprese e dei ComuniI. I timori di enti pubblici e  aziende private per le nuove regole europee

Leggi l'articolo