Dom09122018

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg Dalle Regioni LOMBARDIA : FIMMG Gabriella Levato nuovo segretario regionale

LOMBARDIA : FIMMG Gabriella Levato nuovo segretario regionale

 levatoGabriella Levato è il nuovo segretario generale regionale di Fimmg Lombardia ha 53 anni, medico di famiglia a Cologno Monzese, Vice segretario vicario sara' Angelo Rossi, segretario della Fimmg di Brescia. vice segretario e segretario amministrativo. Guido Marinoni di Bergamo e Claudio Rovescala di Pavia . Cooptati in esecutivo Tommasa Maio, segretario nazionale e regionale di Fimmg Continuità assistenziale, e Fiorenzo Corti, vice segretario nazionale.. Il mandato del nuovo esecutivo scadrà il prossimo anno. Le sezioni provinciali si sono impegnate a rinnovare i propri Consigli direttivi nei primi mesi del 2019, e a nominare i componenti di un nuovo Consiglio regionale di Fimmg Lombardia, che sarà chiamato a eleggere il prossimo esecutivo e che, a norma di statuto, rimarrà in carica per 4 anni. «Il primo pensiero - ha dichiarato Levato - va ai giovani che frequentano il Corso di formazione in medicina generale e che, nella nostra regione, appena ottenuto l'attestato entreranno in pochi mesi e a pieno titolo nella medicina di famiglia. Il nostro impegno, per evitare il default della medicina territoriale, sarà di marcare strette le Istituzioni per aumentare il numero delle borse del corso di formazione». «Se non riusciremo a sostituire appieno il numero di colleghi che nel giro di pochi anni andranno in pensione (entro il 2023 saranno circa 1.500 medici di famiglia su 6 mila, per il raggiungimento dei requisiti anagrafici) - avverte Levato - sarà difficile impedire il ritorno alla realtà della medicina generale con 5 mila assistiti e oltre, magistralmente interpretata dal Albero Sordi nel 'medico della mutuà». «Lavoreremo inoltre per potenziare il ruolo dei medici di famiglia nella presa in carico delle patologie croniche, per promuovere la dotazione negli studi medici della diagnostica strumentale (Ecg, spirometria, retinografia, Tao, telemonitoraggio domiciliare) anche in telemedicina - conclude il nuovo segretario regionale di Fimmg Lombardia - per offrire maggiori servizi ai cittadini lombardi in una logica di prossimità e per essere supportati nei nostri studi da personale non medico debitamente formato».