Sab21042018

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg Dalle Regioni PORDENONE : Guardie mediche aggredite di notte. Ora a scortarle saranno gli alpini

PORDENONE : Guardie mediche aggredite di notte. Ora a scortarle saranno gli alpini

 alpiniNon saranno più sole le guardie mediche della provincia di Pordenone di notte e nei luoghi disagiati: con loro ci saranno gli alpini. Raggiunta un'intesa nel Pordenonese, è quanto prevede un protocollo sperimentale per l'accompagnamento e il supporto dei medici di continuità assistenziale della provincia di Pordenone, approvato dall'Azienda per l'assistenza sanitaria pordenonese (Aas5). Un accordo stretto con l'Ordine dei medici e il Gruppo Alpini volontari che saranno di aiuto e assicureranno l'assistenza nelle sede della guardia medica; manterranno le distanze nel caso di visita medica; accompagneranno il medico, con l'auto dell'Aas5, nelle visite che deve fare a domicilio aiutandolo a individuare il percorso